Cirinnà a Terracina per i diritti civili, Cervelloni: «Occasione importante»


Parlare di diritti umani, di biotestamento e unioni civili. Farlo con la senatrice Cirinnà, protagonista negli ultimi anni di governo di importanti provvedimenti. Per la città – spiega il segretario locale del Pd Daniele Cervelloni – è un’opportunità straordinaria.

Cervelloni interviene a proposito del convegno organizzato dal Partito democratico per il prossimo 21 febbraio all’hotel Palace, a partire dalle 18.30. «Non posso che sottolineare l’importanza di queste iniziative politiche riguardo sia al bene della politica stessa sia a quello dei cittadini – aggiunge Cervelloni – ormai compressi tra la disinformazione dei social media e la proposta populistica. Noi, rispetto a ciò, preferiamo non solo incontrare i cittadini. Raccontando il lavoro svolto in questi anni dal governo e dalla giunta regionale, ma anche i programmi politici che il Pd ha in mente per l’Italia e la Regione Lazio».

Sarà inoltre un’occasione per conoscere di persona Monica Cirinnà, candidata al senato tra le file del Pd. Con lei anche altri candidati alle elezioni del 4 marzo sia in corsa per le politiche che per le regionali.

Share this post