Gare e gran galà delle arti marziali, successo per gli atleti di Caiazzo


Le gare ad Arezzo

Si è svolto ad Arezzo all’inizio di giugno il 35esimo campionato nazionale assoluto Taekwon-do FITAE-ITF il cui presidente nazionale è master Carmine Caiazzo, VIII Dan. Favolosi i risultati riportati dai giovanissimi alfieri di Master Carmine Caiazzo d.t. della storica scuola Terracinese, la Asd palestra Massimo Caiazzo, con sede operativa viale delle industrie presso la palestra Power Body Center (Taekwon-do Kick Boxing , difesa personale) Fondata nel ’67 dal Pionere ed indimenticabile papà Alfredo. Master Carmine Caiazzo è assistito nel compito dalla istr. Catia Savarese dott. Ssa In Scienze Motorie e dall’Istr. Pasuqale Palmieri. Eccellenti i risultati riportati dai giovanissimi atleti.Oltre quattrocento gli atleti provenienti da ogni parte d’Italia , che hanno mostrato un livello tecnico tecnico ed agonistico eccezionale. Nulla da invidiare ai circuiti internazionali.

Veniamo ai risultati degli atleti della asd palestra di Caiazzo. Hanno conquistato l’OroIano Nicolia (Forme cadetti Maschile Cinture colorate);Simone Cariani (Combattimento Bambini Cinture colorate).Argento perIano Nicolia (Combattimento cadetti maschile cinture colorate); Simone Cariani (Argento Forme Bambini cinture colorate); Lorenzo Cervelloni (Combattimento Bambini cinture colorate). Infine medaglia di bronzo perNoa Nicolia (cadetti femminile cinture colorate) e Lorenzo cervelloni (forme). Risultato ancora più rilevante considerando che gli atleti erano alle prime esperienze. Ed eccezionale il bottino che va a sommarsi con i risultati della scuola dei maestri Di Franco Alessandro e Leonardo di Ginosa (Taranto)Allievi di Master Carmine Caiazzo 4 Ori, 6 argenti, 8 Bronzi.

Il galà delle arti marziali al Palacarucci

Altra grande iniziativa si è svolta sabato 9 Giugno col Galà nazionale delle Arti marziali al Palacarucci di Terracina. L’evento è stato organizzato da Master Carmine Carmine Caiazzo nella qualità di responsabile Tecnico Nazionale del Settore Arti Marziali e dirigente ASI. Molteplici le discipline da comabttimento, arti marziali e sistema di difesa personale che hanno offerto al PalaCarucci uno spettacolo affascinante e meraviglioso. Un autentico capolavoro marziale. Il giorno di Sabato è stato interamente dedicato a stages e seminari aperti a tutti. Bellissimo vedere atleti appartenenti ad altre discipline seguire i seminari di altri Master rappresentanti arti marziali completamente diverse.Nl piu puro spirito collaborativo, costruttivo e Marziale.

Alle 20,00 di Sabato sera sono iniziate le esibizioni. Dopo i saluti di rito portati dal Neo Senatore della Repubblica Italiana dott. Claudio Barbaro, Presidente Nazionale dell’ASI(Associazioni Sportive sociali Italiane) del responsabile Nazionale Carmine Caiazzo e del dirigente Fabio Bracaglia, con l’inno di Mameli ha avuto inizio lo spettacolo.

Hanno dato il via il Maestro di Aikido di Fondi M. Pedone ed il suo bravissimo allievo istr.Moreno Carnevale.A seguire il Maestro Severino Maistrello dal Veneto (Kung fu stili interni Tai Chi , Pakua Fustai)  M.Angelo Gramazio MG (Metodo globael di autodifesa e ju jitsu)MarcheM. Lazzarin Fabrizio . Veneto . Ju Jitsu e Kobudo.Difesa contro armi da taglio.

Allievi del M. Rollo Andrea KAli Silat.Con armi e senza.

I giovanissimi allievi di Master Carmine Caiazzo . dt della storica scuola terracinese .La asd Pal M. Caiazzo 8Staff tecnico Carmine Caiazzo, Catia Savarese , Pasquale Palmieri,guidati magistralmente dell’Istr.Catia Savarese.Insieme agli allievi del Club Kanda Aikido del M. Nicolia G. Luca.

  1. Loris Salvalaggio. Marche .Della scuola Dojio dao con JuJitsu.

La M. Federica Caglaio con Il JET Kune  Do . Lo stile di combattimento codificato dal leggendario Bruce Lee.

  1. Antonio Bacino .Liguria:Con il Kung fu stile Ving Tsun(Wing Chun)
  2. Dante Agostini .Hap Ki do. Antica arte Marzial Coreana Basata sulla difesa personale.
  3. Pollastro . Lombardia. Con la squadra campiore d’Europa di Vovinam Viet Vo dao. Arte Marzaile e disciplina da combattimento Vietnamita.
  4. Persia Massimo.Fiore all’occhiello del Taekwon-do FITAE ITF Campione d’europa e del Mondo a squadre di tul. Innsieme al campione locale Pasquale Palmieri ed Erwin Kortesa(Albania) allievi di Master Carmine Caiazzo.
  5. Flavio Daniele Kung Fu stili Interni Tai chi. Con le sue allieve.

M.Nicolia Gian Luca conb aikido e Free Martia Combat.

  1. Alfredo Barile con il Tang Soo do. Antica arte marziale coreana . Puo definbirsi lo stile antecedete al moderno Taekwon-do.
  2. Paolo Lovera.Lombardia. con la sua squadra di Kung fu Vietnamita.

Il M. Loris  Salvalaggio del Dojio Adajio con un kata affascinante dei suoi allievi tessen jutsu

  1. Livio Peratello Sel defense Combat System

Chiude la fantastica serata Federica Caglio con una esibizione di Kali Silat.Commenta Master Carmine Caiazzo.

”Una serata favolosa. Sono estremamente soddisfatto – ha commentato Caiazzo -. La manifestazione rispetto allo scorso anno è in netta crescita. Il Doppio dei partecipanti e di tecnici. Ma soprattutto sono è stato espresso da parte di tutti i partecipanti un livello tecnico altissimo. Spettacolare ed affascinante allo stesso tempo. Tutti i maestri non si sono risparmiati. E sul tatami hanno dato tutto! All’insegna del più puro spirito Marziale e costruttivo. Io stesso sono stato rapito dalla bravura e maestria di alcuni tecnici. Il settore Arti Marziali cui sono responsabile Nazionale ASI è in netta crescita. Lo dimostrano i numeri. Ma soprattutto il livello tecnico di tutti i partecipanti è stato altissimo. Ognuno ha mostrato il fascino e la bellezza della propria disciplina. Un doveroso ringraziamento a tutti i partecipanti, al Comune di Terracina che ha patrocinato l’evento , allo staff operativo capitanato  Massimo Carretti, Massimo Caiazzo , Gian Luca Nicolia, Lorenzo Maceroni , Erwin Kortes.

Al maestro Lorsi Salvalaggio che ha offerto con un’apparecchiatura Laser  ha offerto un eccellente valore aggiunto alla manifestazione. Ai supporters tutti. Al servizio fotografico del Maestro Gian Domenico Papa ed Andrea Longo. A tutti grazie ed arrivederci al III Gala Nazionale delle Arti Marziali”.

Share this post