Concerto di Mezzagosto della Banda Musicale


Banda Musicale Terracina. Concerto Mezzagosto. Anxur Time

Torna anche quest’anno, domenica prossima alle 21 e 30 a Terracina, il consueto appuntamento con il Concerto di Mezzagosto, giunto alla sua tredicesima edizione.

Banda Musicale Terracina. Concerto Mezzagosto. Anxur Time

In piazza Municipio, cornice magnifica per il concerto tra i reperti romani e il Duomo di San Cesareo, il Corpo Bandistico città di Terracina diretto dal professor Gaetano Palmacci si esibirà in uno straordinario concerto. In programma le musiche di Ennio Morricone, Duke Ellingtin, Hans Zimmer, Astor Piazzolla e altri autori.

Non mancheranno brani della tradizione popolare italiana, con un programma ricco e variegato che spazia dalle colonne sonore di film al jazz, dal funk alla musica leggera.

A concludere, come da tradizione, lo spettacolo delle majorettes del Corpo Bandistico città di Terracina. L’associazione culturale presieduta dall’avvocato Orfeo Palmacci invita cittadini e turisti a partecipare all’evento, diventato ormai una tradizione consolidata nel cartellone degli eventi estivi di Terracina.

Piazza Municipio, centro storico di Terracina

Piazza Municipio

«E’ una magnifica occasione per trascorrere una serata unica – spiega l’avv. Palmacci – proprio nel cuore del centro storico cittadino. Ogni anno è stupendo riempire la piazza e per tutti i musicisti e le majorettes è una soddisfazione immensa». Circa cinquanta elementi, tutti del posto e provenienti dalla scuola intitolata allo storico e indimenticato maestro della banda Ennio Palmacci, un’officina di talenti che dedicano tempo e impegno alla musica per passione e per divertire il pubblico, sempre caloroso e affezionato.

«La banda musicale – ci racconta il maestro Gaetano Palmacci – è una realtà sempre viva, una tradizione che si mescola al rinnovamento. Tanti giovani, a volte perfino bambini, partono dalla scuola di musica per affermarsi in campo musicale. Ma la banda resta sempre nel cuore. Il concerto è il momento in cui ogni componente della banda si esprime al meglio. Abbiamo scelto un repertorio molto variegato, in modo che il pubblico possa divertirsi con noi passando da un genere all’altro. Sono sicuro che piacerà a tutti».

Share this post