Concessione dell’area del Molo, la commissione esaminerà le offerte


Gestione dell’area del Molo per lo svolgimento di attività sportive, ricreative e culturali, qualcosa si muove per la concessione triennale a privati. Gli uffici comunali hanno nominato la commissione che giudicherà le offerte pervenute da due società. La riunione avverrà in seduta pubblica nella giornata del 4 dicembre a partire dalle 15.30. Nell’occasione si darà corso alla comparazione e valutazione delle istanze. A presiedere la commissione è l’ingegnere Corrado Costantino. Con lui, l’avvocato Lina Vinci, il geometra Carlo Sinapi e Antonella Ceccarelli del settore Demanio marittimo. Come previsto dagli atti prodotti dal Comune, saranno assegnati massimo 60 punti per l’offerta relativa a servizi e attività senza scopo di lucro a favore della collettività pubblica. Altri 40 punti andranno per gli interventi di miglioria e manutenzione, inerenti la sistemazione dell’area e dei relativi manufatti esistenti da eseguire a propria cura e spese. 

Share this post