Confartigianato Latina: intervento del presidente Alovisi


Confartigianato si schiera al fianco delle attività produttive. La situazione economica nella nostra provincia appare a dir poco allarmante, seppure appaia migliore rispetto al resto d’Italia. Questo grazie al forte spirito imprenditoriale e di sacrificio dei nostri imprenditori che stanno oggi utilizzando le risorse degli anni precedenti, pur di proseguire le attività e garantire un minimo occupazionale. Il neo eletto Presidente della Confartigianato provinciale, Dott. Alovisi, evidenzia come “in questa delicata fase sia prioritario continuare a sostenere adeguatamente e in tempi rapidi i comparti produttivi più colpiti dalle restrizioni governative schierandosi al loro fianco. La situazione che stiamo vivendo”, aggiunge Alovisi, “allarmante sia sul piano economico che sociale, deve vedere le associazioni di categoria ancora di più come collante e supporto operativo di tutte le attività produttive. Le sfide erano già grandi prima della pandemia, con la sempre più incombente globalizzazione, ma ora lo sono ancora di più e sempre meno appaiono essere quelli che possono farcela da soli. I dati del 2020, forniti dall’Osservatorio Osserfare della C.C.I.A.A. rilevano una forte flessione delle iscrizioni societarie ed un numero rilevante di società inattive a livello nazionale. In provincia di Latina i dati del comparto Artigianato hanno registrato una flessione inferiore a quella del 2019, resistendo anche il comparto Agricoltura, mentre sono in difficoltà molti altri settori. Questo non ci deve rassicurare in quanto gli effetti economici e sociali della situazione pandemica si manifesteranno più avanti. Solo se la politica, le istituzioni e le associazioni riusciranno a guardare avanti, immaginando e valutando correttamente gli scenari futuri per non farsi trovare impreparati, accantonando ideologie e posizioni oggi forse non più attuali, la nostra provincia, ricca di eccellenze potrà resistere e fornire il giusto supporto a tutte le attività produttive. La sede della Confartigianato Latina è aperta ai soci e non soci ed il nostro personale, con professionalità e celerità fornirà ogni supporto per i servizi da noi erogati, quali credito, caaf, consulenze, noleggio mezzi e tanti altri, attraverso le società convenzionate, individuando gli strumenti idonei per evadere le richieste ed aiutare gli operatori a superare le problematiche relative al grave momento. L’avvio della campagna vaccinale è più di una speranza per sconfiggere finalmente il Covid-19 e ci deve indurre a raddoppiare impegno e sforzi per vincere la sfida della ripresa. Rinnovo, infine, il mio ringraziamento non formale alle migliaia di imprenditori della provincia che, in questa difficilissima situazione, continuano a lavorare e resistere tra molte avversità”.

Share this post