Controlli del Nas al ristorante etnico, sequestrati 70 chili di alimenti


Ancora controlli dei carabinieri del Nas a Terracina. Questa volta gli specialisti del Nucleo antisofisticazioni hanno eseguito accertamenti sulla sicurezza alimentare. Nel mirino degli uomini guidati dal capitano Felice Egidio è finito un ristorante etnico. Per il quale, a seguito di un approfondito controllo ispettivo, è stato disposto il sequestro di oltre 70 chilogrammi di prodotti alimentari. Tra questi prodotti carnei, preparazioni gastronomiche e pasta alimentare fresca. Il tutto destinato ad essere somministrato agli eventuali avventori nonostante siano stati rinvenuti in un frigorifero a pozzetto, in promiscuità fra loro, senza alcun tipo di protezione igienica. In difformità – hanno chiarito i carabinieri – delle procedure di autocontrollo e di tracciabilità degli alimenti. Il valore dei prodotti sequestrati poiché trovati in condizioni igieniche precarie è di circa 700 euro. Il titolare del ristorante è stato sanzionato con oltre 4.500 euro di contravvenzioni.

Share this post