Controlli su abusivismo commerciale, in arrivo droni e task-force


Via libera al progetto finalizzato alla prevenzione e contrasto dell’abusivismo commerciale “Spiagge sicure – Estate 2019”. L’iniziativa è frutto di un piano stabilito dal Comando della polizia locale in accordo col Comune di Terracina con l’obiettivo di integrare le attività di controllo e prevenzione. Tra le novità, l’istituzione di presidi giornalieri sul lungomare Circe, controlli mirati nel centro storico alto e nella zona del porto, accertamenti durante lo svolgimento di fiere e manifestazioni, divulgazione di informazioni a cittadini. Per raggiungere questi obiettivi si utilizzerà il presidio mobile, sarà effettuato un monitoraggio costante grazie ai vigili in bicicletta. Inoltre si prospetta la possibilità di implementare tutti questi obiettivi mediante l’utilizzo di velivolo radiocomandato Sapr, meglio noti come droni. Per farlo saranno formati degli operatori ad hoc. Queste attività si concentreranno maggiormente nel periodo che va dal 15 giugno al 15 settembre. Il positivo raggiungimento degli obiettivi di risultato previsto complessivamente per il progetto si avrà con il conseguimento di almeno l’80% degli obiettivi prefissati. 

Share this post