Coppa Italia, Finale: Terracina bello e vincente, Catania battuto 6-3


Per il secondo anno consecutivo il Terracina beach soccer porta a casa la Coppa Italia, imponendosi 6-3 contro la corazzata Catania. In una beach arena “Carlo Guarnierigremita in ogni ordine di posto, i ragazzi di  Emiliano Del Duca si lasciano soprendere dalla verve e dal coraggio etneo in apertura di match: respinta corta delle difesa biancoceleste, botta al vola di Gabriel e palla in rete. Passano pochi secondi e dalla combinazione tutta “terracinese” tra Frainetti e Palmacci scaturisce il goal del pari, con il bomber pontino che insacca – di volo – la sfera alla spalle dell’incolpevole Del Mestre.

beach soccer terracinaDopo una fase di intenso e precario equilibrio, al 7′ del secondo tempo, Matteo Olleia sfrutta al meglio lo svarione difensivo catanese e insacca il punto del 2-1 con maestria e furbizia. I rossoblu, subito il colpo, attingono energie psico-fisiche dal proprio serbatoio e trovano il nuovo pari con il beffardo colpo di testa di Zurlo. In modo rocambolesco, però, lo svizzero Stankovic raccoglie un bolide dalla distanza di Corosiniti e fa centro da pochi passi. La gara decolla e la sabbia diventa rovente: Del Duca colpisce (con la sfera in gioco) con un calcetto Fred, che crolla a terra e induce la terna arbitrale a decretare il rigore e l’espulsione. Dal dischetto lo stesso brasiliano fredda Spada e impatta la contesa.

Nel finale di frazione il rigore trasformato da Palmacci  (fallo di mano di Platania ravvisato dagli arbitri) porta i terracinesi avanti di un goal e spinge tutta l’inerzia della finalissima dalla parte dei padroni di casa. Il terzo tempo è tanto teso quanto equilibrato, almeno fino a quando Corosiniti trasforma due piazzati in modo chirurgico, battendo Del Mestre e mandando in estasi un intero popolo. Catania prova a tirare fuori gli artigli bombardando la porta biancoceleste, ma Spada cala la saracinesca e sentenzia la sfida. Vince il Terracina 6-3, bissando il trionfo in Coppa Italia della scorsa annata. Un inizio positivo e beneaugurante, in una stagione che si preannuncia densa di impegni in ogni competizione.

Il tabellino

CATANIA-TERRACINA 3-6 (1-1, 2-3, 0-2)
Catania
: Del Mestre, Gabriel, Platania, Palazzolo, Bosco, Maradona Jr, Fred, Rodrigo, Zurlo, Ortolini, Bua. All: Del Duca
Terracina: Spada, Ddì, Olleja M., D’Amico, Olleja S., Francois, Stankovic, Frainetti, Palmacci, Campominosi, Del Duca P., Corosiniti. All: Del Duca E.
Arbitri: Organtini di Ascoli Piceno e Taverna di Gorizia
Reti: 1′ pt Gabriel (C), 4’pt Palmacci (T); 7′ st Olleja M. (T), 8′ st Zurlo (C), 10’st Stankovic (T), 11’st rig. Fred (C), 12’st Palmacci (T); 4’tt Corosiniti (T), 4’tt Corosiniti (T)
Ammoniti: Stankovic, Palmacci (T), Rodrigo, Fred (C)
Espulso: 11’st Del Duca P. (T)

Share this post