Coronavirus, Zicchieri (Lega): «Raggi cacci l’assessore Cafarotti»


”Virginia Raggi prenda le distanze dal suo assessore Carlo Cafarotti, il quale ha umiliato Terracina e i suoi cittadini scherzando sul coronavirus che sta preoccupando il mondo intero. Se fossi il Sindaco di Roma lo manderei a casa senza ripensamenti, le scuse sarebbero obbligatorie in un Paese normale. Purtroppo la follia dei 5 Stelle è diventata persino incommentabile. In che mani è finita Roma? Una figuraccia mondiale persino sulla salute, non bastavano le condizioni della Capitale raccontate dai media internazionali?”. Lo dichiara in una nota il vicecapogruppo della Lega alla Camera dei deputati e il coordinatore regionale del partito Francesco Zicchieri, originario di Terracina.

Share this post