Covid 19, l’appello di Confcommercio: “Vietato abbassare la guardia”


L’appello del Presidente di  Confcommercio Lazio e Consigliere Nazionale Giovanni Acampora.
“Siamo preoccupati per la ripresa dei contagi, occorre maggiore responsabilità nell’utilizzo delle mascherine, nel rispetto del distanziamento  e nella corretta igiene delle mani. Dobbiamo tutti insieme  contenere una possibile recrudescenza del Virus. Cittadini e imprese non possono permettersi un nuovo lockdown. Utilizziamo  queste piccole accortezze  per proteggerci e per proteggere”.
L’appello del Presidente anche  ad una maggiore attenzione  soprattutto  nei luoghi maggiormente affollati  ” i luoghi a rischio  non sono soltanto i luoghi del divertimento ma anche gli uffici, i mezzi di trasporto, le piazze e i nostri bellissimi centri storici, ed è qui che occorre una maggiore sensibilizzazione all’uso dei presidi di sicurezza e al distanziamento”. “Conserviamo immutata la nostra libertà di uscire, di godere le nostre bellezze e le nostre libertà ma facciamolo consapevolmente”.

Share this post