Emergenza Covid-19: nuove proposte del Pd all’amministrazione


Nuove proposte da parte del circolo del Pd di Terracina per la gestione dell’emergenza Covid. «Abbiamo inviato delle nuove proposte all’amministrazione comunale. La fase che stiamo vivendo è molto complessa e delicata. Nei prossimi mesi, infatti, sarà importante non solo la gestione dell’emergenza sanitaria ma anche definire la strategia migliore possibile per la ripresa economica e la tutela dei cittadini rispetto alle necessità che si presenteranno. Nelle proposte – afferma il circolo guidato dal coordinatore Daniele Cervelloni – chiediamo all’amministrazione l’avvio di un tavolo di confronto costante e periodico, aperto ai diversi soggetti già oggi operanti sul territorio, che possa aiutare a comprendere meglio la situazione e gli eventuali interventi che l’amministrazione vorrà mettere in campo. Il tutto ovviamente con il massimo spirito di collaborazione e partecipazione che ha distinto il nostro circolo già dalle prime ore dell’emergenza. Il secondo aspetto è quello relativo alle ulteriori necessità che dall’emergenza possono discendere ovvero quelle di natura socio -relazionale.

In questo il Governo ha già fatto molto finanziando le scuole per garantire ai giovani di non rimanere privi di strumenti per le lezioni telematiche. Noi abbiamo proposto di valutare la possibilità di mettere in campo la stessa operazione nei confronti di altri soggetti che potrebbero risultare bisognosi. Quello della connessione  per ragioni relazionali o comunque non solo scolastiche e lavorative è un bene necessario per la crescita socio- culturale, soprattutto, in un’epoca di distanziamento sociale come quella che per un po’ di tempo saremmo costretti a vivere. In ultimo, per agevolare la comprensione dei provvedimenti emessi da Governo e Regione a tutela dei cittadini e del imprese, abbiamo avanzato la proposta di potenziamento del sito comunale e la realizzazione di un quadro sinottico esplicativo dei diversi provvedimenti comunali emessi».

Share this post