Crescenzi nominato responsabile per i rapporti con gli enti


Classe 1972, Luca Crescenzi è da circa vent’anni uno dei più stimati dottori commercialisti della provincia di Latina. Professione, questa, che svolge con disciplina, rigore e meticolosità; ma ora una nuova sfida lo attende, ed è una sfida dal respiro europeo volta a valorizzare le attività produttive del territorio pontino.

Il coordinatore regionale della Lega On. Francesco Zicchieri e coordinatore provinciale Dr. Silviano Di Pinto lo hanno nominato Responsabile per i rapporti con gli enti sovra provinciali: nello specifico, Regione Lazio e Parlamento Europeo.

L’obiettivo che si pone il coordinamento provinciale del primo partito d’Italia è quello di aiutare le imprese del territorio a migliorare la competitività e lo sviluppo attraverso un accesso “guidato” agli strumenti finanziari predisposti dall’Unione Europea e dalla Regione Lazio. Tali strumenti sono in linea di massima riconducibili a due grandi categorie: i fondi per finanziare interventi strutturali, detti anche a gestione indiretta in quanto governati dalle Amministrazioni centrali e regionali degli Stati membri dell’Unione; e i fondi a gestione diretta, erogati direttamente dalla Commissione Europea ai destinatari finali.

Con riferimento soprattutto a questa seconda categoria, è noto ai più come l’elevato tecnicismo della normativa di riferimento e le inevitabili lungaggini burocratiche finiscano con lo scoraggiare le imprese dall’accedere alle procedure di erogazione. Ciò con tutta evidenza rovescia la ratio di questi strumenti, nati per creare appunto maggiore coesione sociale.

La missione istituzionale di Luca Crescenzi è dunque proprio quella di essere di supporto ed assistenza alle imprese del territorio nel rimuovere qualsiasi “asimmetria informativa” e facilitare le stesse imprese nelle procedure di accesso a queste risorse, importanti e strategiche nel particolare periodo storico dell’economia italiana a per rilanciare la produttività e la competitività di qualsiasi settore produttivo.

Un compito delicato e complesso, che parte già con un importante appuntamento a Bruxelles: il 29 gennaio p.v. Luca Crescenzi sarà al Parlamento Europeo, dove verranno illustrate le linee guida del programma europeo per il ciclo finanziario 2021-2027. Tale nomina si innesta in continuità nel percorso già tracciato dal coordinatore provinciale, Dr. Silviano Di Pinto che ha tra gli obiettivi principali la valorizzazione, il supporto e il sostegno concreto a qualsiasi attività produttiva della provincia di Latina.

Share this post