Crollo del Terracina: l’Isola Liri passa 2-0


Crollo del Terracina. I tigrotti perdono al Colavolpe lo scontro diretto contro l’Isola Liri. Giusta contestazione dei tifosi a fine partita. Sembra che non ci sia nulla da salvare in questa stagione. Squadra senza mordente e società colpevole di aver creato le condizioni di questa catastrofe sportiva. Smantellata la rosa della passata stagione, da luglio a oggi si sono avvicendati tre allenatori e decine di giocatori. Sono state costruite due squadre in simultanea, una col vecchio diesse Germano, poi allontanato per seguire un progetto mai decollato. Nell’ultimo mese altra rivoluzione. La gara di oggi è anche lo specchio della confusione creata dalle parti del Colavolpe. Ci sarà molto da lavorare per ottenere la salvezza, anche se non è impossibile considerando la caratura degli avversari.

 

La cronaca di Terracina-Isola Liri 0-2

Primo tempo.

 

Al 15′ ci prova l’Isola Liri con Basilico: Imbimbo devia in angolo.

Al 20′ ancora un’occasione per i biancorossi: il cross di Basilico attraversa l’area di rigore, senza trovare deviazioni.

Al 32′ prima vera occasione per il Terracina: Castaldi ci prova dalla distanza, senza però trovare lo specchio della porta.

Al 35’ opportunità per Castaldi che sfiora la rete con una bella conclusione! Palla deviata in angolo.

40’ Buon momento per i biancazzurri: ancora Castaldi ci prova dopo una bella sponda di De Angelis. Palla a lato.

Al 44’ buona occasione per Bispuri che però non trova lo specchio della porta.

 

Ripresa

2’ l’ Isola Liri sblocca il punteggio con Varriale: diagonale imprendibile per Imbimbo.

11’ colpo di testa di Manzi: palla che finisce al lato della porta difesa da Caldaroni.

Al 15’ raddoppio di Basilico che in diagonale fredda Imbimbo.

Al 20’ occasionissima per Di Bartolomeo che non riesce a trovare l’impatto con la sfera a pochi passi dalla linea di porta.

Al 23’  l’Isola Liri sfiora la terza rete con Basilico: palla che esce di poco.

Al 29’ Di Bartolomeo ci prova dal limite: palla sporcata dalla difesa che viene bloccata Caldaroni.

Al 45′ Di Bartolomeo prova il tiro: sfera bloccata dal numero biancorosso.

 

 

Terracina Calcio: Imbimbo, Baldassare (33’ st Benedetti), Ansalone, Giglio, Testa, Manzi, Di Bartolomeo, Flamini (1’ st La Rosa), De Angelis (17’ st Paris), Castaldi, Bispuri. All: Celestini A disp: Ferrieri, Bernisi, Benedetti, La Rosa, Marfisi, Marcone, Paris, Rondinelli, Botta.

Isola Liri: Caldaroni, Gentile, Santangeli, Simonetti, Conti, Ruggieri, Mauriello, Reali, Varriale, Basilico, Lanni. All: La Cava A disp: Capozzi, Bianchi, Cerqua, Gaudiano, Maiorano, Cirelli, Atturo.

Arbitro: Meraviglia

Assistenti: Garofalo; Montuori.

Marcatori: 2’ st Varriale, 15’ st Basilico

Note: espulso Di Bartolomeo al 45’ st per gioco scorretto; ammoniti Testa, La Rosa, Castaldi, Basilico; partita giocata a porte chiuse

Share this post