Il cuore grande dei terracinesi


Aiuti alle popolazioni terremotate. anxur time

Sono partiti da Terracina i primi aiuti per le popolazioni colpite dal terremoto. Stanno contribuendo diverse associazioni cittadine. Inoltre è stato istituito un centro di raccolta per generi di prima necessità presso la ex Caserma Bertani, sede delle associazione di protezione civile in via Appia. Il Centro è aperto tutti i giorni dalle 9,00 alle 12,00 e dalle 16,00 alle 19,00. Il materiale viene raccolto anche presso la sede Avis, presso l’Ospedale Fiorini. Gli organizzatori fanno sapere che c’è bisogno soprattutto di bottiglie piccole di acqua, latte a lunga conservazione, Omogeneizzati, Pasta, Riso, Biscotti e Scatolame.

La Curva Mare in soccorso alle popolazioni terremotate. anxur time

Il materiale raccolto dalla Curva Mare

Quindi pannolini, pannoloni, assorbenti igienici, saponi e detergenti, dentifricio e spazzolini, carta igienica, salviettine umidificate, rasoi e schiuma da barba, capi d’abbigliamento, scarpe, coperte, piumoni ed asciugamani. La raccolta verrà prontamente messa a disposizione dell’unità di crisi istituita presso la Prefettura di Latina. E anche i tifosi si stanno mobilitando in questo senso. La Curva Mare Carlo Guarnieri ha raccolto 210 colli raccolti in soli 4 giorni.

I colli saranno raccolti dallo Stabilimento balneare italcanada che ha attivamente collaborato con la Curva Mare per poi partire alla volta di Rieti, dove verrà consegnato il tutto.

 

Share this post