Custodia degli immobili comunali, progetto con l’Azienda Speciale


Il Comune affida all’Azienda speciale il servizio di custodia e guardiania degli immobili comunali. Lo ha stabilito la giunta comunale nell’ultima riunione nei giorni scorsi. Considerato che l’Azienda, per sua natura giuridica, non ha uno scopo di lucro e che quindi garantisce un risparmio economico per l’ente, si è arrivati all’atto approvato di recente. Peraltro il contratto di servizio attualmente in vigore fra Comune di Terracina e Azienda speciale, sottoscritto lo scorso gennaio, prevede proprio i servizi di custodia e guardiania di immobili comunali con la finalità di favorire l’inclusione sociale attraverso l’inserimento lavorativo di diversamente abili e soggetti fragili seguiti dai servizi sociali. 

Share this post