Danni ai palazzi per il ciclone, scatta l’ordinanza di sgombero


Un atto dovuto, diretta e inevitabile conseguenza dei danni del tornado di una settimana fa. Il sindaco Nicola Procaccini attraverso un’ordinanza ha decretato l’inagibilità di numerosi edifici feriti dal maltempo, disponendo lo sgombero degli stessi. In seguito ai numerosi sopralluoghi avvenuti all’indomani dei tragici fatti del 29 ottobre, i vigili del fuoco hanno dichiarato inagibili numerosi alloggi e si è ritenuto necessario sgomberarli quanto prima per avviare i lavori in tutta sicurezza.C’è quindi la totale inagibilità di edifici in viale della Vittoria, via Due pini, via San Domenico. Il sindaco ha disposto il divieto di utilizzo dei locali.

Share this post