Rispetto del decreto Covid-19, controlli e denunce dei carabinieri


Nell’ambito di specifica attività di controllo del territorio, finalizzata al rispetto dell’osservanza delle prescrizioni imposte dal recente decreto d.p.c.m. in materia di “contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da covid-19”, i carabinieri del comando provinciale di Latina, coordinati dal colonnello Gabriele Vitagliano, hanno deferito in stato di libertà varie persone in tutta la provincia. A Terracina il 16 marzo 2020, i carabinieri della locale stazione, deferivano in stato di libertà quattro persone, sorprese all’interno di un’attività commerciale dove erano allocati vari distributori automatici di bevande e generi alimentari, intenti a conversare tra loro senza rispettare la distanza di sicurezza prevista dalla normativa in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da covid-19. L’attività è stata segnalata al prefetto di Latina per l’eventuale emissione di un provvedimento di sospensione.

Share this post