Degrado a Porta Nuova, mozione della Lega: «Telecamere e sanzioni»


Rifiuti e degrado a Porta Nuova, uno dei punti d’ingresso al centro storico alto al centro di un documento sottoscritto dai consiglieri comunali della Lega-Salvini premier di Terracina. I consiglieri Valentino Giuliani, Gianluca Corradini, Domenico Villani, Fulvia Pisa e Massimiliano Tocci hanno presentato al presidente del Consiglio comunale Gianfranco Sciscione una mozione per denunciare l’area esterna di Porta Nuova, spesso in condizioni di degrado «sia igienico che estetico». Il gruppo consiliare della Lega-Salvini premier propone di installare una telecamera di sorveglianza, di emettere un’ordinanza sindacale che preveda sanzioni per chi deposita rifiuti. E ancora di prevedere, di concerto con la ditta De Vizia che si occupa della nettezza urbana, un’area dove posizionare dei bidoni per la raccolta differenziata o in alternativa una mini-area ecologica mobile nella zona. 

Share this post