Deiezioni dei cani, il Comune acquista nuovi contenitori. Ma le multe?


Quaranta nuovi contenitori per le deiezioni canine, il Comune prova a dare un altro segnale contro l’inciviltà. Saranno posizionati in luoghi strategici del centro urbano, dove di frequente vengono fatte segnalazioni a proposito di escrementi di cane su strade e marciapiedi. Sono ancora troppi i padroni dei cani che non raccolgono le deiezioni dei propri cani, e questo è un grande segno di inciviltà a cui gli uffici comunali vogliono dare una risposta. Certo, sarebbe opportuno aumentare i controlli, e fare multe a chi viene “pizzicato” in questi comportamenti. Del resto le leggi ci sono e andrebbero fatte rispettare. E ci chiediamo: sono stati mai fatti verbali di questo genere? E se sì, quanti ne ha redatti la polizia locale? Comunque adesso l’ente ha deciso di acquistare altri quaranta contenitori per una spesa di quasi 10mila euro.

Share this post