Del Bono-Torre: “Pronti a un progetto scevro da veti”


”Le forze libere e positive del centrodestra devono unirsi per un progetto politico amministrativo che non sia animato da beceri personalismi e veti emersi negli ultimi mesi”. È l’appello di Davide Del Bono, segretario provinciale di Latina de La Destra, commentando le elezioni comunali di Terracina.

1458390506000
”La Destra è pronta con la propria lista – ha aggiunto – per gettare le fondamenta di una nuova gestione della cosa pubblica, che non sembra essere al centro delle realtà incontrate in questi ultimi mesi, le quali sono accecate dalla vendetta politica e personale. Terracina ha bisogno di serenità e una maggioranza solida per varare iniziative coraggiose per favorire una vera rinascita del turismo, del comparto immobiliare e agricolo”.
Gli ha fatto eco Giampiero Torre, segretario comunale de La Destra, che ha auspicato: ”Per chi ha a cuore Terracina, a partire dal suo sviluppo, non può che unirsi a un progetto credibile e concreto, distante anni luce dalle promesse irrealizzabili di cui la cittadinanza è sostanzialmente stufa”.
”Abbiamo lavorato sottotraccia – ha spiegato Torre – ascoltando frequentemente i giovani, gli anziani e le realtà economiche, dai ristoratori ai commercianti, dai balneari agli imprenditori edili e turistici, stanchi di vivere e investire in una città priva dei servizi minimi, dove quotidianamente bisogna battersi contro la burocrazia. In questi mesi – ha concluso – abbiamo gettato il seme per un programma che vede al centro il bene della cosa pubblica e le possibili soluzioni alle esigenze della società civile, che sarà arricchito anche da chi vorrà confrontarsi”.

Share this post