Donazione organi. Terracina presente


donazione organi

Si è tenuto ieri presso la sala Valadier dell’istituto Filosi di Terracina a cura del circolo PD un incontro pubblico per presentare la mozione depositata il 18 luglio dal titolo manifestazione di volontà e donazione d’organi e recepita tempestivamente dagli uffici comunali competenti con determinazione n. 75 del 4 agosto. Estensore e relatore della mozione è stato il consigliere Pino D’Andrea soddisfatto per aver riunito intorno a questo argomento così importante tutto il Consiglio Comunale.

pino d'andrea. anxur time

Il Consigliere Comunale del PD Pino D’Andrea

Una mozione ratificata oltre che dall’intero gruppo consigliare del PD anche dai consiglieri comunali Vittorio Marzullo e Agostino Apolloni.

In pratica con il recepimento dei contenuti della mozione è auspicabile che a partire dalla metà di dicembre tutti i cittadini maggiorenni che si recheranno presso gli uffici anagrafe del comune potranno dichiarare la loro disponibilità e volontà alla donazione degli organi. Tra i promotori dell’iniziativa anche Stefano Pandolfi, locale rappresentante dell’AIDO.

Determinante anche il lavoro svolto dagli uffici comunali con il dirigente del dipartimento affari generali, servizi demografici ed ufficio anagrafe Giancarlo De Simone ed il capo settore sistemi informativi e comunicazione Bruno Cittarelli.

Presente all’incontro anche l’Assessore alle Politiche Sociali della Regione Lazio Rita Visini.

RITA VISINI

L’Assessore alle Politiche Sociali della Regione Lazio Rita Visini

Nel corso del dibattito è stato ricordato che la città di Terracina è ormai da un anno sede di trapianti di cornea, rientrante nella categoria dei trapianti di tessuti, per merito della Facoltà di Medina e Farmacia della Università Sapienza di Roma e per opera dell’oculista universitario Prof. Leopoldo Spadea, una delle eccellenze della brillante equipe diretta dal Prof. Enzo Vingolo.

Share this post