Droni e fotocamere, indagini hi-tech per la polizia locale


Droni per la polizia locale: i vigili urbani eseguiranno rilievi aerei e indagini dall’alto per scoprire abusi edilizi e altre irregolarità. Gli uffici del settore Polizia locale hanno acquistato apparecchiature elettroniche per i servizi di polizia giudiziaria. Questo perché, nel corso delle attività istruttorie, si è reso necessario eseguire rilievi tecnici per cui occorrono fotografie aeree. Accertamenti indispensabili, questi, per le indagini da inoltrare alla Procura della Repubblica. L’acquisto prevede quindi la fornitura di due fotocamere digitali e un drone con controllo remoto fino a due chilometri. Il costo complessivo è di circa mille euro. 

Share this post