Ecco il Progetto Consultami


progetto cosultami

 

Questo progetto ha preso il via grazie alla volontà di un alcuni ragazzi di riappropriarsi di quei spazi politici, che ormai da tempo l’amministrazione locale, non riesce più a garantire. L’idea nasce da giovani proveniente da realtà diverse, né è dimostrazione il fatto che nel gruppo vi sono elementi appartenenti alla  vita politica attiva come il segretario dei Giovani Democratici: Fabio Del Duca e due militanti, anche’essi dei GD, Matteo Giovannoni ed Andrea Percoco ma ci sono anche ragazzi che non sono iscritti a nessuna corrente politica come Giovanni Marchegiani e Simone Tonini. Tutti, però, mossi dallo stesso obiettivo: ridare ai giovani terracinesi la possibilità di dire la propria nella politica comunale.

progetto cosultami

locandina progetto consultami

Il progetto consultami, chiamato cosi per rendere immediato lo scopo che si vuole perseguire, non è altro che il mezzo attraverso il quale si vuole raggiungere l’istituzione di una consulta comunale dei giovani ovvero:  uno strumento del consiglio comunale, pensato per i giovani tra i 16 e 30 anni, e le associazioni giovanili grazie al quale si possa dar voce alle proprie istanze.

La consulta dei giovani è uno strumento che è già previsto nel Testo Unico degli Enti Locali (Decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267 art.8 comma 3) che, di conseguenza anche lo Statuto del Comune di Terracina al titolo III capo IV ha in sé stesso, ma che non è mai stato utilizzato dalla nostra città.

La creazione di un progetto come “Consultami”  dimostra che i giovani a Terracina ci sono, che hanno la voglia di cambiare  e che ci mettono la faccia e il tempo per provare ad invertire la brutta tendenza di allontanarsi dalla politica che, inevitabilmente,  finisce nell’indifferenza totale verso ciò che è il bene comune.

 

 

Share this post