EGFIGHTEAM: TRAGUARDI IMPORTANTI


L’Egfighteam protagonista nei tre giorni di tornei del campionato del mondo open di K-1 e del campionato nazionale di muay thai organizzato dalla Fight 1 in collaborazione con la Fimt. Pavel Diac, Mattia Bartoli, Leonardo Cittarelli e Gian Marco Lauretti nel K-1. Pavel, classe A 67 kg, parte molto bene, vincendo al secondo round per ko contro un atleta inglese.

Nello stesso giorno al secondo turno incontra un atleta proveniente dalla Mongolia. Pavel domina il primo e il secondo round, ma ad un minuto dalla fine del match, deve fermarsi dopo un diretto destro dove prende la fronte dell’avversario. Nell’occasione ha subito una piccola frattura alla mano. Mattia passa il primo turno, ma si ferma al secondo; bravo comunque. Leonardo e Gian Marco arrivano in finale. Leonardo è argento, dopo aver disputato un bel match, Gian Marco è oro. Nella muay thai invece combattevano Giovanni Piacente classe A 67 kg e Carlo Cozzolino classe C 67 kg, che erano al loro rientro dopo un lungo stop. Bronzo per Giovanni e sconfitta al primo turno per Carlo che aveva solo due mesi di allenamento alle spalle.

Inoltre nella muay thai kid performance combattevano anche Giulio Carlini,

Mattia, Leonardo e Gian Marco. Oro ancora per Gian Marco e oro anche per Mattia. Ancora argento per Leonardo e bronzo per Giulio. Grande prova da parte di tutti i ragazzi. Lo sport forma, piccoli e grandi. «Un grazie particolare va a Pino Fedele e la sua Omnialex, che ormai è parte di noi. E un ringraziamento anche a Talco e White Beach che ci hanno dato una mano», afferma Eugenuo Carlini.