Elezioni Rsu-Rlsa in Acqualatina, Cisal FederEnergia al 33.2%


Elezioni Rsu-Rlsa in Acqualatina, Cisal FederEnergia al 33.2%. «A questo risultato – fa sapere Cisal FederEnergia – che vede tra l’altro il successo personale del Segretario Provinciale Responsabile, Antonio Pisterzi, e tutti gli attivisti sindacali, che posiziona la CISAL FederEnergia subito dopo la FemcaCisl , risultando oltretutto il candidato più votato tra le prime due OO.SS. va aggiunto un dato storico: la prima elezione digitale; da tempo perseguivamo questo obiettivo, sia per velocizzare le operazioni di voto sia per evitare possibili brogli e ricorsi. La formula della votazione digitale ha funzionato perfettamente: nessuna contestazione e poche ore dopo la chiusura delle votazioni erano già stati pubblicati i risultati definitivi. “Diamo a Cesare quel che è di Cesare”. Dobbiamo pubblicamente dare atto e riconoscere la lungimiranza e l’operosità all’ Alta Direzione di Acqualatina, senza la cui collaborazione sarebbe stato impossibile realizzare questo tipo di votazione. Un plauso alla conduzione Aziendale. Un approccio aziendale alle elezioni RSU/RLSA che farà scuola a tante altre società anche in termini di economicità, e di “garanzia” del voto. Si parla di digitalizzazione ma che per le elezioni RSU/RLSA preferiscono ancora “ i vecchi sistemi”. L’altissima affluenza alle urne (88%) mostra l’intento comune delle Lavoratrici e dei Lavoratori che, con impegno, hanno saputo cogliere il valore e l’importanza di questo appuntamento determinante, ponendosi come promotori di soluzioni di discontinuità con il passato. Da tempo i Dipendenti erano in attesa di un cambiamento delle politiche sindacali; la Cisal FederEnergia e la nostra Segreteria Provinciale costituita all’interno dell’azienda Acqualatina hanno avuto l’onore di farsi interpreti di quella richiesta e trasformarla in una percentuale di consensi che va ben oltre alla soddisfazione personale dei Responsabili del Sindacato ed il numero di RSU/RLSA eletti. Con questo risultato, unitamente al continuo trend di crescita sul territorio, CISAL FederEnergia trova sostegno e conferma della validità della propria azione sindacale.
Ora auspichiamo che le Segreterie delle altre OO.SS. si facciano promotrici di un approccio collaborativo, mettendo a frutto le reciproche diversità, in favore delle Lavoratrici e dei Lavoratori che rappresentiamo in azienda e sul territorio».

Share this post