Emergenza Covid, Forte (Pd): «La Camera di commercio valuti l’utilizzo di risorse»


“La grave situazione economica derivante dall’emergenza coronavirus richiede un grande sforzo da parte di tutti: politica, enti locali, corpi datoriali, organismi di rappresentanza, enti economici e di promozione per recuperare idee e risorse utili per la ripresa delle attività e, perchè no, alla nascita di nuove. L’avvento della pandemia ha fatto emergere ulteriori esigenze nel mondo del Lavoro, ed occorre mettere in campo tutte le sinergie possibili, soprattutto coinvolgendo i soggetti radicati nei territori.

In questa fase ritengo sia necessario stimolare la Camera di Commercio di Latina affinchè, al pari di quanto stanno facendo altri enti camerali, metta a bando le risorse disponibili come incentivo alle imprese che possano far ripartire l’economia del territorio, oppure aiutando quelle che stanno soffrendo a seguito del lockdown.  L’ente camerale coinvolga e rafforzi l’interlocuzione con le associazioni di categoria per arrivare a soluzioni condivise e, soprattutto, utili. Una strada che ritengo fattibile dal momento che il processo di fusione delle camere di commercio, per ora sospeso, consente questa come altre iniziative. Occorre una ricognizione delle risorse insieme ad un ricognizione degli spazi  fisici il cui utilizzo, nella fase due, potrebbe essere offerto in forma gratuita a quanti lo richiederanno, a patto che ciò avvenga in maniera ordinata e sicura. Tutti gli enti si devono aprire alla società, perchè questo è il momento del coraggio e della condivisione”. Lo dichiara il consigliere regionale del Pd Enrico Forte.

Share this post