Emergenza Covid, Giuliani (Lega): «Un fondo straordinario per evitare il deserto economico»


Emergenza Covid-19, dalla Lega arriva un nuovo, accorato appello a sedersi tutti intorno a un tavolo: «Tutti insieme per affrontare una sfida mai vista che nessuno mai si sarebbe aspettato di dover affrontare. Tutti insieme, per dare una risposta di comunità, da vera comunità, chiudendo dentro un armadio le appartenenze politiche» afferma in un videomessaggio il capogruppo della Lega-Salvini premier in Consiglio comunale Valentino Giuliani. «Ognuno dia il suo contributo. Bisogna dare risposte ai cittadini per non trovarsi di fronte a un deserto economico quando l’emergenza Covid sarà conclusa ma a quel punto si aprirà l’altra grande sfida, quella della sopravvivenza dell’economia locale. Il Comune può fare tanto, ad esempio elaborare un pacchetto di misure economiche che aiutino le imprese: tassa sull’occupazione di suolo pubblico, imposta sulla pubblicità, sospendere la tassa sui rifiuti, utilizzare risorse provenienti da parti non vincolate del bilancio, vendita di immobili come l’ex sede universitaria sul lungomare Circe per creare un fondo economico straordinario per sostenere gli ultimi».

Share this post