Emergenza Covid, Tintari chiederà la chiusura delle scuole


«Oggi ho chiesto e ottenuto dal Prefetto una riunione urgente a cui parteciperanno lo stesso Prefetto e la ASL. Nell’incontro, che ci sarà domattina in videoconferenza, chiederò la chiusura delle scuole e l’attivazione della didattica a distanza fino alle vacanze natalizie». Lo afferma in una nota il sindaco Roberta Tintari a poche ore dalla diffusione di dati preoccupanti relativi al numero di positivi al Covid registrati nella giornata odierna a Terracina. «Chiederò inoltre lo screening generale di tutti i bambini da realizzarsi a gennaio, prima del rientro a scuola, in maniera da avere un quadro chiaro di quale sia la situazione generale e quali siano le eventuali iniziative da assumere. Sentirò anche il Questore al quale chiederò un rafforzamento dei dispositivi di controllo per il contingentamento degli ingressi negli esercizi pubblici e per la sorveglianza del territorio finalizzata alla prevenzione delle situazioni che possono favorire il contagio, come assembramenti e scarsa attenzione. Confido nel buon esito dell’incontro e nella comprensione dei nostri concittadini che la necessità della prudenza non è un consiglio, ma un obbligo perché ne va della salute di tutti».

Share this post