Emergenza maltempo, stanziate dal Governo le prime risorse


La risposta del Governo all’emergenza maltempo è arrivata in pochi giorni, come promesso. Il Consiglio dei Ministri, così come aveva preannunciato il vicepremier nonché ministro dell’Interno Matteo Salvini durante la sua visita a Terracina domenica scorsa, ha deliberato la dichiarazione dello stato di emergenza nei territori delle regioni colpite dal maltempo dei giorni scorsi. Sulla base di una prima quantificazione dei fabbisogni relativi esclusivamente alla più stretta emergenza, è stata stanziata la somma di 53,5 milioni di euro, a valere sul Fondo per le emergenze nazionali, per consentire gli immediati interventi di ripristino della viabilità e il completamento delle operazioni di soccorso e pronto intervento. Adesso si attende un’ulteriore iniziativa a stretto giro. Dovrebbero infatti aggiungersi altri 200 milioni di euro, che saranno stanziati in via amministrativa per un ulteriore primo intervento di emergenza, in attesa della definitiva quantificazione dei danni.

Per il Lazio le cui province più colpite sono Latina e Frosinone, saranno a disposizione oltre 4 milioni di euro. E tra le città più colpite c’è proprio Terracina, col tornado che il 29 ottobre scorso ha devastato il centro urbano provocando anche due decessi. Il presidente della Regione Nicola Zingaretti ha voluto commentare l’iniziativa del Governo: «Si tratta chiaramente di un primo stanziamento, di cui siamo certo soddisfatti, ma attendiamo comunque ulteriori risorse per sostenere i danni a cittadini e imprese».

Share this post