Evasione, giovane fermato su disposizione della Corte d’Appello


Nel pomeriggio del 21 novembre a Terracina i militari del locale Nucleo operativo radiomobile, in esecuzione all’ordine di custodia cautelare in carcere per “evasione”, emesso dalla seconda sezione penale della corte di appello di Roma, che concordava con la motivata richiesta avanzata dal Norm, traevano in arresto un 24enne del luogo già sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari. L’arrestato, espletate le formalità di rito verrà associato presso la casa circondariale di latina.

Share this post