Progetto fotografico fra Terracina e la città “gemella” di Exeter


Progetto fotografico fra Terracina e la città gemellata di Exeter, incontro in Comune con associazione AEDE e partecipanti. Il delegato ai Gemellaggi Norcia: “Progetto di grande valenza, che darà un contributo importante al rafforzamento dei rapporti fra le due località”. Ha avuto luogo ieri, nella Sala Giunta del Palazzo Comunale di Terracina, alla presenza del delegato ai Gemellaggi Sara Norcia, un incontro illustrativo riguardante il progetto fotografico tra la nostra località e la città gemellata di Exeter (Gran Bretagna).

Il progetto, illustrato nelle sue caratteristiche dalla professoressa Anna Carroccia per conto dell’associazione AEDE (Associazione Europea degli Insegnanti), prevede che entrambe le città siano immortalate negli aspetti salienti da fotografi non professionisti. Nella fattispecie, la signora Marija Lees, fotografa di Exeter, da oggi e fino a martedì 9 aprile porrà l’obiettivo fotografico su Terracina. Gli interessi sono focalizzati su tutte le bellezze storiche, artistiche, culturali e sulle eccellenze della filiera produttiva del nostro territorio.  “Ciò significa fotografare Terracina in tutti i suoi aspetti più salienti: la vita cittadina, le persone e le attività – spiega la professoressa Carroccia – Nel nostro caso significa fotografare e far conoscere i prodotti tipici locali ma anche del territorio in senso lato. Il fine di questo progetto è far conoscere ai cittadini di Terracina ed Exeter quanti più aspetti possibili l’una dell’altra. Nelle prossime settimane un nostro giovanissimo rappresentante e bravissimo fotografo, Andrea Di Leta, si recherà ad Exeter per fotografare il territorio, i cittadini e le bellezze storiche e culturali della località britannica nostra gemellata”. Tutti gli scatti realizzati dai due fotografi saranno successivamente esposti in una mostra, la quale avrà luogo in entrambe le località, affinché gli abitanti abbiano la possibilità di conoscere l’altra città, seppure in un contesto fotografico. “In questo momento storico, in cui la Brexit è alle porte, ci sembra necessario e utile rafforzare tutti i legami già esistenti o creare altre occasioni di conoscenza e collaborazione. Noi ci proviamo attraverso questo progetto, per la cui realizzazione ringraziamo l’Amministrazione Comunale di Terracina, il nostro Sindaco e in particolare il consigliere Sara Norcia, delegata ai Gemellaggi”, conclude la professoressa Carroccia. 

“Come delegata ai Gemellaggi, non posso che esprimere la mia più viva soddisfazione per la realizzazione e per la valenza di questo progetto fotografico, che darà un contributo importante al rafforzamento dei rapporti con la località di Exeter, nostra gemellata – le parole del consigliere Norcia – A nome dell’Amministrazione Comunale di Terracina, ringrazio la professoressa Carroccia e l’associazione AEDE, nonché la signora Marija Lees e il nostro Andrea Di Leta per aver dato vita a un’iniziativa che conferisce ulteriore lustro alle nostre due città”.

Share this post