Expo Kuwait Italy, un’opportunità anche per le imprese pontine


Presentato alla stampa e agli stakeholder a Roma lo scorso 5 dicembre, il primo Kuwait – Italy Expo 2020 che si terrà presso il padiglione 5 del Kuwait International Fair dal 6 all’8 febbraio 2020. Si tratta della prima esposizione indirizzata alle PMI italiane operanti in tutti i principali settori industriali – esclusi il settore petrolifero e degli idrocarburi – interessate ad avviare una collaborazione con investitori Kuwaitiani e a sviluppare progetti commerciali nel paese arabo.  

L’opportunità è estesa anche alle imprese del territorio pontino, grazie alla partnership tra IDEAS Consulting di Terracina e la società Prima Media and Marketing WLL con sede in Kuwait e rappresentata in Italia dalla ESMO, società promotrice e organizzatrice del Kuwait – Italy Expo 2020. IDEAS Consulting sarà impegnata nella promozione della manifestazione e nella selezione delle Aziende interessate alla partecipazione all’Expo, che seguirà poi nelle fasi organizzative e nell’accompagnamento in loco. Un’occasione per le PMI pontine di entrare in contatto con investitori kuwaitiani e creare solide e durature partnership commerciali: durante i tre giorni dell’evento saranno, infatti, presenti il National Fund for SME e la Kuwait Direct Investment Promotion Authority (KDIPA).

“Oltre 100 le aziende italiane che hanno già aderito al progetto, ed altre che ci stanno contattando per avere chiarimenti sulle modalità di partecipazione” – ci spiega Gianfranco Azzola, della IDEAS Consulting. “Ogni imprenditore è a conoscenza delle difficoltà che incontra chi intende creare e soprattutto portare avanti un’impresa in Italia, di quanto sia diventato competitivo il mercato e di quanto la sopravvivenza di un’azienda sia oggi un compito arduo per gran parte degli imprenditori italiani. È vitale cercare nuove strade e percorrerle con un atteggiamento aperto al cambiamento perché il Made in Italy ha ancora tanto da raccontare ed una potenzialità inespressa in cui bisogna continuare a credere e lottare per farla conoscere. 

Per questo è importante che l’imprenditore approfitti di questa opportunità, per portare le competenze e la qualità del nostro territorio verso un mercato che nell’immaginario collettivo rappresenta l’El Dorado del commercio. Le caratteristiche economiche e politiche unite alla volontà di attrarre aziende straniere per favorire lo sviluppo del tessuto industriale nazionale rendono il Kuwait particolarmente adatto per aziende Italiane di numerosi settori che siano interessate a iniziare collaborazioni con partner e aziende kuwaitiane. 

Per informazioni e chiarimenti sull’iniziativa e sulle modalità di adesione si può scrivere a info@ideasconsulting.it oppure chiamare lo 0773.1492598. Promotori dell’iniziativa, per l’area pontina, sono oltre la IDEAS Consulting, il Generale Corrado Cicerone, il Consigliere Comunale Davide Di Leo e tutto il gruppo del Circolo Archi di Giove di Terracina che quotidianamente fanno sì che progetti come questo arrivino e prendano piede sul nostro territorio. 

Share this post