Fai tornare veloce il tuo PC


Linux-Tux

GNU/Linux, un sistema operativo incredibile

Linux è un sistema operativo completo alternativo a Windows e Mac OS X. Nelle sue versioni light consente di riportare a nuova vita anche vecchi computer e notebook.

E’ sviluppato con licenza GPL (nella quasi totalità dei componenti) ed è opensource. Significa che possiamo provarlo, testarlo, cancellarlo, e reinstallarlo sui dispositivi a nostro piacimento. E’ un sistema operativo così evoluto che gira praticamente su ogni dispositivo disponibile, dai router internet, alla robotica, ai super computer per grandi potenze di calcolo. Ciò significa che può essere adattato anche per computer datati.

Nelle versioni per computer desktop viene pacchettizzato in distribuzioni, ognuna con caratteristiche proprie ma con evidenti similitudini perché il kernel è sempre Linux. Alcune delle sue caratteristiche lo rendono appetibile e alternativo, fra queste:

  1. Stabile e fluido può rimanere acceso consecutivamente anche per mesi senza mai rallentare.
  2. Rischio virale molto basso
  3. Completamente gratuito da usare e provare
  4. Diversificato nell’aspetto grafico. Questo offre anche la possibilità di usare Windows Managers leggeri, in grado di riportare in vita computer datati. Attenzione, i Desktop Enviroment, ambienti ben più completi dal punto di vista grafico e dell’esperienza desktop richiedono ben altre potenze per essere eseguiti.
  5. Non rallenta nel tempo la sua esecuzione. Rimane sempre agile e rapido.
  6. Non occorre creare alcun tipo di account per poterlo usare, si scarica, si installa e si è pronti ad usare al massimo il proprio computer.
  7. Per i più appassionati, essendo Open Source, offre la possibilità di capire ed imparare l’intero sistema. Una possibilità di apprendimento incredibile per i giovani informatici.
  8. Intere suite di software, anche avanzato, quasi sempre opensource ed usabili liberaMente
  9. Può affiancare Windows riuscendo a leggerne le partizioni NTFS, oltre ad una decina di altri file system performanti.

Alcuni esempi di flessibilità d’uso di Linux.

  • Android per gli smartphone, le smart tv ecc.. hanno il kernel Linux
  • Nei sistemi di robotica c’è Linux
  • Nel router che abbiamo in casa per navigare in Internet c’è Linux.
  • Nella domotica c’è Linux
  • Nei supercomputer connessi in cluster per potenze di calcolo irragionevoli c’è Linux
  • Nei router sparsi nella rete Internet (decine di migliaia) per consentire lo smistamento dei pacchetti c’è Linux

Windows è ancora necessario, specialmente per software legacy. Per tutto il resto c’è Linux ;). Per altre informazioni, contattate l’autore oppure visitate il link originale.

Share this post