Farinelli stravolge il settore giovanile del Terracina


Giuliano Farinelli, responsabile del settore giovanile del Terracina

Il rilancio del settore giovanile del Terracina è affidato come noto a Giuliano Farinelli (nella foto). Il nuovo responsabile è già al lavoro per accelerare il processo di crescita che dovrà portare nel più breve tempo possibile i giovani tigrotti a infoltire la rosa della prima squadra. Farinelli, nominato anche tecnico della Juniores Nazionale, lavorerà a stretto contatto con la prima squadra. Si avvarrà della collaborazione di Andrea Botta. «Avremo un struttura tutta nostra, dal fisioterapista ai segretari – esordisce Farinelli – La crescita partirà dall’organizzazione e dalla cura dei particolari. Lunedì annunceremo lo staff e gli allenatori del settore agonistico». Dal 5 al 14 agosto la Juniores si allenerà nel centro sportivo Royal. Oltre al mister, i ragazzi saranno seguiti dal preparatore dei portiere Marco Zomparelli e dal preparatore atletico Michele Zizzi, il quale curerà la preparazione di tutto il settore.

«La rosa della passata stagione verrà confermata per l’80% – conferma Giuliano Farinelli – Ci saranno degli innesti che dovranno garantire un salto di qualità. L’obiettivo? Lavorare in prospettiva per la prima squadra, riportando un settore giovanile all’altezza della società e della città, e anche raggiungere un’ottima posizione di classifica».

Al momento i nuovi arrivi sono Andrea Turriziani, Alessio Zeppieri, Giuseppe D’Avino, Riccardo Piroli, Stefano Salati e Giorgio Gurgui. Altri calciatori verranno aggregati durante la fase di preparazione per poi essere giudicati dallo staff tecnico.

Share this post