FESTIVAL DELLE EMOZIONI: INIZIA IL CONTO ALLA ROVESCIA!


12, 13, 14 e 15 maggio, l’avventura sta per iniziare, mancano ormai poche settimane e la seconda edizione del Festival delle Emozioni avrà inizio! Questa edizione si preannuncia ancora più ricca di emozioni ed appuntamenti dello scorso anno, offrendo al territorio un evento culturale, formativo e ludico originale e di grande spessore, che mira a coinvolgere con le molteplici attività ed incontri, un pubblico eterogeneo di cittadini e turisti.

“Noi del Consorzio Terracina d’amare, con il direttore Prof. Giuseppe Musilli, crediamo che il Festival delle Emozioni possa divenire un patrimonio comune e che possa portare benefici e ricadute concrete ai cittadini locali, ma allo stesso tempo proporsi come un grande evento di promozione turistica per tutto il territorio – scrivono nella nota –
Tutte le nostre azioni, i nostri progetti e le attività, pur affidando al Consorzio il ruolo di coordinamento, si basano su logiche di progettazione partecipata, di condivisione di idee e di coinvolgimento attivo”.

Il Festival, per questo, sta dimostrando di essere anche un modello sperimentale di organizzazione e sviluppo partecipato sul territorio, riuscendo a mettere insieme e a far confluire in un grande progetto condiviso persone, associazioni, aziende, scuole, enti pubblici.
Siamo consapevoli che il progetto ha necessità di crescere e di migliorarsi, ma perché questo avvenga sarà fondamentale che in tanti cittadini possano offrire il loro aiuto al Festival.
Ed è per questo che per l’edizione 2016 viene lanciata l’iniziativa “Amici del Festival” attraverso cui si cercheranno anche forme di autofinanziamento “alternative ed emozionanti”, in perfetto stile Festival delle Emozioni, che aiuteranno a produrre un festival gratuito ma anche a migliorare quanto finora realizzato.

fde_2016_21aprile_concerto_
Così a tutti gli Amici del Festival sono invitati a partecipare ai prossimi appuntamenti previsti per il 21 e il 30 aprile 2016.
Il 21 aprile all’Open Art Cafè, grandi emozioni e ritmi incalzanti per una serata all’insegna del Jazz con i “J RED Quartet”. Voce, piano, contrabbasso e batteria interpreteranno una scaletta di brani moderni, classici, sperimentali e stravaganti.
Il 30 aprile il gruppo teatrale “La Babbëlogna”, vi da appuntamento presso l’Aula Magna del Liceo Leonardo da Vinci per una divertente commedia in dialetto terracinese: “Mamma che babbëlogna!”, risate e buon umore sono assicurati!

Share this post