Fondi per il maltempo, Salvini mantiene l’impegno: ecco i contributi per i lavori


«Grazie Salvini, oltre 750.000 euro per la sistemazione dei danni del 29 ottobre su Viale della Vittoria e delle altre strade». Nessuna promessa a vuoto, nessuna passerella. La visita del ministro dell’Interno Matteo Salvini all’indomani della tragica ondata di maltempo del 29 ottobre scorso ha portato a risultati concreti. I lavori trovano copertura economica grazie ai soldi stanziati immediatamente dal Governo. Su interessamento del ministero dell’Interno i contributi promessi sono arrivati e sono stati anche utilizzati. La Lega-Salvini premier di Terracina, attraverso il deputato Francesco Zicchieri e il gruppo consiliare rappresentato da Valentino Giuliani e Fulvia Pisa, parlano carte alla mano. Per Terracina i fondi ci sono e gli interventi – per un totale di diverse centinaia di migliaia di euro – hanno uno stato di esecuzione chiaro: «concluso». L’affondo della Lega riguarda certe affermazioni con cui, nelle scorse settimane, si facevano trapelare dubbi sull’arrivo o meno dei finanziamenti promessi. Ora invece il documento sventolato dalla Lega dice altro. Si tratta del decreto del commissario delegato per il superamento dell’emergenza in conseguenza degli eventi calamitosi che hanno colpito il territorio della Regione Lazio tra il 29 e il 30 ottobre. Il documento è del 21 gennaio scorso, da parte della direzione regionale, Agenzia regionale di protezione civile. 

Il documento della Regione Lazio, sottolinea la Lega, mette in primo piano proprio la città di Terracina per giustificare l’urgenza del provvedimento economico a favore della Provincia di Frosinone e della città di Terracina, appunto. A fronte di una disponibilità di tre milioni di euro e interventi che avrebbero richiesto una cifra più alta, il commissario regionale ha individuato degli interventi prioritari e, tra questi, proprio quelli relativi a Terracina. 

«Questo – conclude la Lega – significa che l’interessamento della Lega, a partire dall’onorevole Zicchieri fino a Salvini, venuto appositamente a Terracina per garantire il proprio supporto, non è stata né una passerella né una promessa a vuoto. Ma un impegno serio e concreto. I soldi ci sono, il Ministero li ha stanziati e attraverso la Regione è arrivata una nuova conferma. Grazie all’interessamento della Lega».

In foto: il vicepremier Matteo Salvini e l’on. Zicchieri in visita a Terracina all’indomani del disastro del 29 ottobre

Share this post