Forte (Pd): Bene da Zingaretti il rilancio della Roma-Latina


«Rilanciare le opere infrastrutturali per il Lazio, ed in particolare l’autostrada Roma-Latina, rappresenta un segnale importante da parte della Regione e del presidente Zingaretti che oggi ha tracciato un bilancio del primo anno del secondo mandato. Se per la Pontina sono state previste ingenti somme destinate alla messa in sicurezza e l’adeguamento, è un fatto positivo ricordare che esiste un progetto più ampio destinato a rivoluzionare la mobilità della provincia e della regione». Lo dichiara in una nota il consigliere regionale del PD Enrico Forte.

«In questi anni – ricorda Forte – la Regione non ha smesso di essere propositiva nei confronti dei territori, e per quello pontino sono numerose le iniziative che hanno consentito di risolvere criticità che da anni non venivano affrontate: penso alla Sanità e alle centinaia di precari storici finalmente assunti a Latina, al notevole miglioramento del servizio ferroviario e di trasporto pubblico su gomma, alle tante opportunità  che, attraverso i bandi pubblici, vengono offerte agli enti locali che sanno programmare ed ai cittadini e giovani che hanno idee di impresa creativa, innovativa. Penso alle mobilitazioni per le vertenze aziendali, alla lotta al caporalato che vede Latina molto sensibile, alla pianificazione per la difesa delle nostre coste. E’ positivo- conclude- che si pensi ai prossimi quattro anni di governo regionale, perchè solo attraverso un ampio orizzonte sarà possibile consegnare ai cittadini una Regione più moderna ed efficiente, vicina elle persone, competitiva e sostenibile».

Share this post