Frasi minacciose su Facebook, denunciato un 27enne


Si è conclusa con una denuncia un’attività d’indagine condotta dai carabinieri della stazione di Terracina. L’ipotesi di reato contestato a un 27enne di Pontinia, sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari, è di induzione a non rendere dichiarazioni o a rendere dichiarazioni mendaci all’autorità giudiziaria. L’uomo – si legge in una nota dei carabinieri – aveva pubblicato sul web, tramite il proprio profilo “facebook”, frasi minacciose nei confronti di un 43enne, con il proposito di indurlo a ritrattare alcune dichiarazioni da questi rese nell’ambito di un procedimento penale che li vede entrambi imputati.

Share this post