Frosinone-Mare, nuova chiusura per il primo tratto di strada sul viadotto Anxur


Nuova chiusura per il tratto iniziale di superstrada 699 Abbazia di Fossanova, meglio conosciuta come “Frosinone Mare”. Come previsto, dopo la riapertura prima dell’estate, il tratto di strada statale dovrà chiudere nuovamente per consentire il completamento dei lavori di messa in sicurezza del viadotto Anxur. Per consentire l’esecuzione degli interventi la strada sarà temporaneamente chiusa dal 9 gennaio nel tratto interessato, tra lo svincolo di Frasso e l’innesto sulla strada statale 7 “Via Appia” (svincolo Frosinone/Priverno) in entrambe le direzioni. Il traffico sarà deviato sulla viabilità provinciale con indicazioni sul posto. Gli interventi avranno una durata di tre mesi dall’avvio e consentiranno la riapertura definitiva dell’opera. Anas, società del Gruppo FS Italiane, raccomanda prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile anche su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione “VAI” di Anas, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Inoltre si ricorda che il servizio clienti “Pronto Anas” è raggiungibile chiamando il numero verde gratuito 800.841.148. Torneranno quindi i disagi, col traffico che si riverserà nelle strade interne tra La Fiora e il Frasso. La speranza è che i lavori possano davvero durare i tre mesi previsti, e non come successo in passato quando la riapertura della strada è slittata più volte trascinandosi fino a ridosso della stagione estiva. 

Share this post