Furto nelle auto parcheggiate, indagini a Napoli: fermati in due


Ripulivano le auto parcheggiate e fuggivano via, fermati due cittadini di Napoli accusati di furto aggravato in concorso. I fatti risalgono allo scorso maggio ma le indagini solo in queste ore hanno portato a una svolta significativa. Nella giornata di mercoledì, a Napoli i carabinieri della stazione di Terracina, insieme ai colleghi del capoluogo campano, in esecuzione di un’ordinanza di applicazione della misura cautelare della custodia in carcere emessa dal Tribunale di Latina, che concordava con le risultanze investigative raccolte dalla predetta stazione, hanno fermato un 47enne e un 45enne. I due napoletani sono ritenuti responsabili, in concorso, del reato di furto aggravato su autovetture parcheggiate nei pressi di una palestra, avvenuto il 2 maggio scorso a Terracina. Stando alle ricostruzioni investigative, i due dopo aver infranto i vetri delle auto si impossessavano di due borse contenenti documenti e contanti per circa 350 euro.

Share this post