Futura Terracina, grandi manovre


L'Under 12 della Futura Terracina campione provinciale. Anxur Time
Mario Milazzo

Mario Milazzo allenerà le giovanili della Futura Terracina

Nel silenzio e soprattutto con la discrezione che da sempre la contraddistingue, la Pallavolo Futura Terracina ’92 continua a lavorare sotto traccia in vista dell’imminente stagione sportive 2014 2015. Sciolta ogni riserva con gli allenatori nel cui staff manca solo il nome che affiancherà Anna Maria Perroni (ma è solo questione di dettagli), la società del patron Edoardo Bondatti ha le idee chiare mettendo sul tappeto il Campionato di Serie C e una miriade di tornei giovanili grazie anche alla popolazione pallavolistica che orami da oltre un ventennio da fiducia alla società considerata una vera e propria leader nella pallavolo femminile del territorio.

L’obiettivo come sempre è quello di mettere in evidenza i gioielli del proprio settore giovanile ripartendo dalle vittorie dei Campionati di 2° Divisione, Under 14 3° Divisione e Under 12 (nella foto), senza considerare le altre tre finali e il terzo posto nell’Under 14 regionale.

Risultati che hanno consentito ad alcune futurine di chiudere la stagione con l’esordio in prima squadra. E’ successo alle 13enni Erika Vavoli, Giulia Sciscione e Camilla Sangugni, ma si ha l’impressione che ben presto toccherà ad altre ragazze. Un lavoro messo a punto dal responsabile tecnico Arcangelo Vaccarella coadiuvato da Massimiliano Leonardi, promosso in prima squadra e da Mario Milazzo. Il bambino d’oro è reduce da quattro vittorie (due in campionato e due in Coppa Lazio) nel giro di dodici mesi e la Futura non ha perso l’occasione per portarlo a casa, la sua vera casa.

Il resto verrà svelato con il passare dei giorni quando ci saranno le ufficialità. Di questi tempi non si sa mai…

Share this post