Futura Terracina, talenti di razza


francesca borelli. Anxur Time
martina vaccarrella. anxur time

Martina Vaccarella

B come brave, B come brave, B come la loro categoria d’appartenenza. Tutte e quattro con il marchio della Futura Terracina. Oggi Francesca Borelli, Martina Vaccarella, Maria Grazia Del Bono e Chiara Di Sauro giocano in un Campionato Nazionale con il dna Futura. La stessa società del Presidente Edoardo Bondatti inizia un Campionato con la stragrande maggioranza di atlete del posto.

“Siamo contenti di quello che abbiamo fatto e stiamo facendo- dice il vice Presidente Enrico Fusco-, siamo per il quindicesimo anno in Serie C con molte ragazze di Terracina e abbiamo la fortuna di avere in giro per l’Italia quattro atlete che rappresentano la nostra società. A loro auguriamo ogni bene con la speranza che si facciano onore in campo e fuori proprio come piace a noi”.

Francesca Borelli,19 anni,(nella foto grande) quest’anno gioca a Pescara in B1 e domani inzia con la trasferta di Cisterna, praticamente un derby. Peccato per la concomitanza con la gara della Futura in casa contro la Pro Juventute, altrimenti il centralone avrebbe avuto in tribuna un tifo ancora più caloroso. Martina Vaccarella, 24 anni, è alla sua ennesima stagione a Sabaudia. Il talentuoso palleggiatore ha ormai acquisito una esperienza importante per la B2.

Resta al sud Maria Grazia Del Bono, libero di 27 anni impegnata con il Noma Volley, in provincia di Messina. Dopo Ugento il libero ex Futura vuole dimostrare tutto il suo valore con una squadra ambiziosa. Prima esperienza per Chiara Di Sauro in B1. La 17enne proverà a ritagliarsi uno spazio importante con la Volley e sarà avversaria proprio di Francesca, sua grande amica.

Share this post