Futuro dell’ex ospedale, Palmacci ringrazia il direttore Casati


Continua lo scambio di informazioni tra Arcangelo Palmacci, referente del movimento politico “Insieme a te”, e la direzione della Asl in merito al futuro dell’edificio del ex ospedale convento di San Francesco. Alla prima richiesta di informazioni da parte di Palmacci, è seguito il chiarimento del dottor Casati sul progetto da 900mila euro per riqualificare il complesso edilizio. «Voglio esprimere – afferma ora Palmacci – tutta la mia soddisfazione, avendo molto apprezzato la sua professionalità e cortesia per il pronto intervento che ha mostrato nell’affrontare la questione da me segnalata, con la lettera aperta del 23 ottobre scorso dove le ponevo due domande riguardanti il complesso dell’ex Ospedale/Convento del 1222 di proprietà dell’ASL :

  1. A seguito del tornado del 29 ottobre 2018 l’ASL ha fatto richiesta di finanziamento per il ripristino del tetto crollato? E se si, con quale risultato?
  2. In caso negativo cosa intende fare, il recupero o la vendita dell’immobile?

La delibera del 2 dicembre  2019 riguardante l’Intervento di “ Messa in sicurezza dei tetti e terrazzi di copertura  dell’ex Ospedale di Terracina a seguito di evento calamitoso” di importo pari a € 900.000,00 dimostra che la miglior riposta si è concretizzata con i fatti. Voglio augurami che questo primo intervento di ripristino del tetto danneggiato dal tornado dello scorso anno possa essere l’inizio di un recupero dell’intero edificio».

Share this post