Garanzia Giovani, arrivano i soldi


Arrivano buone notizie per i tirocinanti di Terracina che hanno beneficiato di Garanzia Giovani, il piano europeo per la lotta alla disoccupazione giovanile. Sono arrivati finalmente i pagamenti.

danilo zomparelli. anxur time

Danilo Zomparelli

A darne notizia è stato l’ex consigliere comunale con delega alle Politiche del lavoro, Danilo Zomparelli, colui il quale si è esposto in prima linea per la costituzione della Casa del Lavoro e dell’Impresa di Terracina presso l’Area Chezzi.

È grazie a questa preziosa istituzione, infatti, e in particolare ai servizi di informazione e orientamento offerti dallo sportello Europe Center, che più di quattrocento giovani terracinesi nel corso del 2015 hanno avuto accesso a un tirocinio formativo che unisce all’esperienza lavorativa la possibilità di ricevere cinquecento euro al mese. Soldi gestiti dalla Regione Lazio, che purtroppo per lungaggini burocratiche tardavano ad arrivare.

Casa per l'Impiego e del Lavoro. Anxur Time

L’inaugurazione del febbraio scorso della Casa per l’Impiego e del Lavoro

In particolare, su 400 giovani, un centinaio sono stati assunti dalle imprese presso le quali hanno prestato la loro attività attraverso Garanzia Giovani. “Il 30% delle assunzioni è un numero considerevole- ha ammesso Zomparelli- ed è un buon viatico epr l’immediato futuro”.

Eh si, perchè le buone notizie non finiscono qui. Garanzia Giovani è stata prorogata fino al 31 dicembre del 2018 e non è detto che possano essere coinvolte le persone che già ne hanno usufruito ma sotto altra forma. Infine, Zomparelli ha sottolineato che, non essendo stata rinnovata la convenzione che permetteva la convivenza tra servizi pubblici e privati, dal 1° gennaio scorso lo sportello Europe Center non è più ospitato nell’Area Chezzi. Per informazioni basta andare sul profilo FB del Centro per l’Impiego e il Lavoro. Una situazione di emergenza questa che la nuova amministrazione sarà chiamata a risolvere.

Share this post