Già tempo di derby per la Futura, al Palacarucci scontro col Minturno


Il derby di sabato pomeriggio al PalaCarucci contro Minturno alle 18.30 apre di fatto il Campionato di Serie C femminile che vede ai nastri di partenza Lazio TV Futura Terracina. La squadra allenata da Mario Milazzo con il vice Pierfrancesco Troccoli è stata presentata nel corso di una serata presso il Ristorante Peccati di Giove. Presente la rosa al gran completo, lo staff tecnico e i principali sostenitori dell’attività del sodalizio terracinese. L’editore di Lazio TV, Gianfranco Sciscione e Gavino De Gregorio dell’omonima Agenzia Assicurazioni Generali di Piazza della Repubblica. Si è puntato molto sulla terracinesità. Un roster formato da 14 atlete di cui 11 locali. Le novità di chiamano Sara Droghei e Chiara Corsetti che arrivano dalla ciociaria, dopo aver duellato nella finale play off lo scorso anno. E’ tornata all’ovile la 18enne di Itri Tullia Di Biase. Per il resto si riparte dalla fedelissima Federica Stefanelli, quindi Giulia Sciscione, Noemi Ascenzi e Fabiana Tigli. C’è poi il ritorno di Maria Grazia Del Bono e ancora Sara Pisa e le ragazze del settore giovanile splendide protagoniste lo scorso anno con l’Under 16 dove hanno raggiunto le finali Nazionali. Alessandra Minutilli, Samantha Dalia, Penelope Parisella, Giulia Bagnara e Ludovica D’Andrea. Si punta ad un campionato tranquillo, con la consapevolezza di poter contare su un gruppo coeso e di carattere.

La gara contro il Minturno sarà preceduta dal minuto di raccoglimento per la recente scomparsa di Stefano Parisella, per tutti Bob, dirigente che ha fatto la storia della Futura Terracina. Con lui verrà ricordato anche Salvatore Milazzo, papà dell’allenatore Mario, anche lui recentemente scomparso. La società taglia così il nastro della stagione con l’inizio della Serie C, ma all’orizzonte ci sono le formazioni del settore giovanile sulla rampa di lancio. Dall’Under 18 all’Under 16 regionale, Under 14 e due formazioni Under 13. Senza dimenticare la Prima Divisione che ancora una volta sarà formata da un gruppo di giovani. L’attività come sempre si svolge tra il PalaCarucci e la palestra scolastica Giancarlo Manzi di Via Zicchieri.

Share this post