Giornata nazionale degli alberi, le richieste di Agenda 21


Agenda 21 chiede al Comune di Terracina di riconoscere il 21 novembre come “Giornata nazionale degli alberi”. L’obiettivo – scrive il forum – è quello di perseguire, attraverso la valorizzazione dell’ambiente e del patrimonio arboreo e boschivo, l’attuazione del protocollo di Kyoto, ratificato ai sensi della legge 1 giugno 2002, n. 120. In tale giornata, in tutte le città italiane, con la promozione del Ministero dell’Ambiente, vengono avviate apposite iniziative dai Comuni e dalle Istituzioni scolastiche, in collaborazione con il Corpo Forestale dello Stato, per favorire la conoscenza dell’ecosistema boschivo, l’educazione civica e ambientale e la messa a dimora in aree pubbliche di piante di specie autoctone. Secondo Agenda 21, quindi, bisognerà predisporre in collaborazione con scuole, associazioni ambientaliste e Corpo Forestale dello Stato, le iniziative necessarie a celebrare in modo adeguato e significativo la “Giornata Nazionale degli Alberi”, secondo le indicazioni fornite dal Ministero dell’Ambiente, del Territorio e del Mare. Si invita inoltre l’amministrazione comunale a partecipare alla “Settimana Unesco per l’Educazione allo Sviluppo Sostenibile 2018”, e a predisporre alcune iniziative da attuare per promuovere la partecipazione attiva dei cittadini, delle scuole, delle famiglie e dei vari soggetti sociali. Il tutto – ricorda infine Agenda 21 – occorre considerare che le iniziative costituiscono un requisito importante per la candidatura di Terracina alla Bandiera Blu.

Share this post