GIULIANI (F.I.): ANCHE A TERRACINA IL NO E’ STATO UNA GRANDE VITTORIA DI POPOLO


“Nelle ultime settimane erano scesi in campo a favore di Renzi attori, banchieri, presentatori televisivi, manager, imprenditori e così via. Mai errore è stato più grande – afferma Valentino Giuliani, consigliere comunale di Forza Italia – Dall’altra parte è scesa la maggioranza silenziosa, la gente normale che ogni giorno affronta i problemi quotidiani e vede uno stato e una politica sempre più lontana dai suoi bisogni.
Hanno pensato di poter far approvare una riforma costituzionale che è anni luce lontana dal pensiero dei padri fondatori della nostra repubblica, ma mai come questa volta la gente ha risposto in massa, in un momento in cui è più facile essere lontani che vicini alla politica.
Questo voto deve far riflettere. La gente non è più disposta a concessioni su sacrifici che hanno portato questa nazione al limite della povertà, non è più disposta ad un’immigrazione senza controllo, non è più disposta a sottomettersi ad un’Unione Europea guidata da Junker e dalla Merkel, con risultati che come nel caso della Grecia sono devastanti, non è più disposta a sostenere politiche di sanzioni verso la Russia, una nazione che al contrario ha sempre dimostrato amicizia verso di noi; si potrebbe continuare l’elenco all’infinito.
Nella nostra città il risultato è stato ancora più eclatante, raggiungendo il no circa il 71%, un dato sopra la media nazionale. Questo traguardo è stato raggiunto grazie all’impegno di tutte le formazioni di centro destra da Forza Italia (che è il primo partito della città) a FdI fino a Noi con Salvini, a dimostrazione che l’elettorato vuole una proposta politica unitaria, che senza perdere tempo in beghe individuali, affronti seriamente i problemi della gente, cominciando ad esempio, ove fosse vero, dalla notizia dei rifugiati che dovrebbero arrivare a Terracina”.

Share this post