Gli anziani di Terracina vogliono Villa Tomassini


Il Presidente del Centro Anziani di Terracina di Via Giacomo Leopardi, Maria Finalba Alla, sollecita con una nota il Commissario Prefettizio Dottoressa Erminia Ocello ad un incontro per discutere dell’eventuale trasferimento del centro sociale a Villa Tomassini.

Una riunione per la verità già chiesta il 10 giugno scorso e resasi necessario in quanto gli attuali locali di Via Giacomo Leopardi sono angusti, con spazi limitati, pieni di muffa e di conseguenza con condizioni respiratorie difficili per molti anziani, soprattutto per tutto il periodo estivo.

Il Commissario Prefettizio di Terracina, Dott.ssa Erminia Ocello. Anxur Time

Il Commissario Prefettizio di Terracina, Dott.ssa Erminia Ocello. Anxur Time

A tutto questo va aggiunto che da aprile ad oggi il Centro Anziani in questione ha subito tre furti con scasso per un danno complessivo di oltre seimila Euro. Una cifra di cui il Centro si è dovuto far totale carico. Una situazione quindi diventata insostenibile. Pertanto, viene rinnovato l’invito alla dottoressa Ocello per un incontro urgente per esaminare tutta la situazione e trovare insieme una soluzione.

La questione della nuova sede del Centro Anziani di Terracina parte da lontano e già da alcuni mesi si parla dello spostamento a Villa Tommasini. La caduta dell’Amministrazione Comunale ha inevitabilmente rallentato la procedura. Ecco perché adesso gli anziani si rivolgono direttamente al Commissario Prefettizio.

Share this post