Guida in stato di ebbrezza, l’intervento dei carabinieri


Nei giorni scorsi i carabinieri dell’aliquota radiomobile, nell’ambito di  controlli alla circolazione stradale, deferivano all’autorità giudiziaria in stato di libertà un 23enne del posto, per i reati di “guida in stato di ebbrezza alcolica e sotto l’effetto di stupefacenti”. In particolare il giovane, la sera del 28 dicembre scorso, si era messo alla guida della propria autovettura in stato di alterazione sotto l’effetto di sostanze alcoliche e stupefacenti, provocando un sinistro stradale. A conclusione dei previsti accertamenti presso una struttura sanitaria, si procedeva al ritiro della patente.

Share this post