Hwarang-Silla: 12 medaglie al campionato interregionale di Taekwondo


Al Campionato Interregionale Lazio 2018 bottino carico di medaglie per l’Asd Taekwondo Hwarang-Silla. Presenti piu di 700 atleti lo scorso week-end al Palazzetto di Fondi. I piccoli guerrieri terracinesi non si sono fatti prendere alla sprovvista, ben 11 le medaglie conquistate. La medaglia piu prestigiosa è stata conquistata da Nicholas Rossi nella cat. V/B cad. B -57 Kg, Nogarotto Giulia nellla cat. Cad. B -45 Kg, Miriam Maietti nella cat. V/B cad. A -47 Kg, e Stefano Spigno nella cat. R Senior -63 Kg. Nicholas ha vinto la finale a occhi chiusi,  la superiorità rispetto al suo avversario era palese. Giulia ha disputato semifinale e finale, vincendo entrambi i combattimenti per ko tecnico. Miriam ha affrontato semifinale e finale con molta determinazione e intelligenza, piu di una volta è stata in svantaggio ma con i servi saldi è riuscita a recuperare. Stefano, una delle sue performance migliori, in finale ha subito messo a segno un mondollyochaghi (tecnica al viso che vale 5 punti).

L’argento è stato preso da Flavio Calderan nella cat. B/G Eso A -33 kg, Aurora Sarto nella cat. B/G cad. A -51 Kg, Dumitru Leonard Stefan nella cat. Cad. A – 57 Kg e Veronica Del Duca nella cat. N Junior -46 Kg. Flavio, prima gara, ha iniziato con tre combattimenti vinti e la finale persa, causa un calo di concentrazione. Aurora due combattimenti vinti e la finale persa per un soffio come Leonard che ha vinto la semifinale e perso la finale. Peccato per entrambi perche potevano benissimo raggiungere l’oro. Veronica, veterana nel nostro team, per scelta tecnica ha fatto una categoria superiore rispetto alla sua, la semifinale l’ha vinta con tanta grinta e determinazione, mentre la finale la sua avversaria è stata molto brava a coprirsi e portarsi in vantaggio, nonostante veronica le abbia provate tutte. I tre bronzi sono stati conquistati da Claudio Velocci  nella cat. V/B Eso A -33 Kg, Yuri Paniccia nella cat. Eso A -37 Kg, Noemi Malizia nella cat. V/B Eso A – 37 Kg.

Claudio inarrestabile dallo scorso giugno ha fatto passi da gigante ed ora si sta prendendo quello che gli spetta, ha vinto i quarti e in semifinale una piccola caduta ha intaccato l’esito del combattimento. Yuri ha vinto i quarti e in semifinale qualche errore dovuto ha l’inesperienza l’ha penalizzato. Noemi mostra sempre più tenacia in questa categoria. Buona la prestazione di Mattia Ferrario, Andrea Ceretta, Emanuele Bottiglia, Giovanni Maietti, Natalino Rossi, Alessio Nogarotto, che non hanno raggiunto il podio. Un doveroso ringraziamento va alla Preside della Scuola Primaria Bragazzi e le insegnanti che ci permette di utilizzare la palestra come sede d’allenamento

Share this post